Verge si rifà il look: Hard Fork in corso!

Verge Coin (XVG), un progetto che nei mesi scorsi ha subito tantissimi rialzi e ribassi speculativi dal mercato, e che è stato vittima anche dei pump di McAffee, è sotto hard fork.

Verge è una delle tante AltCoin esistenti con l’obbiettivo di creare forme di pagamento veloci e completamente anonime. Sulla quale ancora ci sono dubbi di una effettiva possibilità di diffusione nel mercato reale.

Il team che la sviluppa ha deciso di passare all’hard fork per un motivo tecnico: molti miners della Criptovaluta utilizzavano codici vecchi. Questo stava aumentando il numero di transazioni non confermate. Dopo un primo soft fork, in cui Verge ha cercato di mettere d’accordo tutti i miners per aggiornarsi, non riuscendoci, è passata al piano B.

Fare un hard fork. Al blocco 1.824.150, il protocollo su cui viene fatto girare XVG sarà cambiato radicalmente per evitare il numero sempre crescente di transazioni non confermate.

In questo caso, chi ha XVG in portafoglio non deve fare nulla. Questo hard fork è uno sviluppo tecnico e non ci sarà alcuna modifica ai portafoglio degli utenti.

Non vi sarà nemmeno una sorta di “duplicazione della moneta”, in quanto non vi è alcun miner che si sta dichiaratamente opponendo al fork.

Dunque, non accadrà nulla: XVG sta semplicemente cercando di migliorare se stesso da un punto di vista tecnico. In attesa di capire se potrà diventare un vero equivalente di valuta virtuale o rimarrà un’operazione finanziaria.

 

Rispondi