Rubati 60 Milioni di Dollari

Furto da 60 Milioni di Dollari in Bitcoin nella piattaforma di Mining Nicehash

 

Il 6 Dicembre la piattaforma di mining Nicehash è stata hackerata e sono stati rubati l’equivalente di 60 Milioni di Dollari in Criptovalute.

La piattaforma forniva, oltre al servizio di wallet e trasferimento di valute virtuali, anche quello di Cloud Mining di varie Criptovalute tra le quali Bitcoin, Monero, Ethereum, Dash, Zcash e Litecoin.

Ad un certo punto, nella giornata odierna tutti gli utenti si sono trovati i fondi interamente trasferiti con una transazione ad un singolo indirizzo sconosciuto e del quale non si conosce il proprietario. 

Al momento la piattaforma è inagibile e presenta unicamente un messaggio di ammissione del furto da parte dei gestori con le profonde scuse verso i clienti.

Un danno consistente e davvero preoccupante che dimostra la possibilità sempre più frequente del verificarsi di queste moderne rapine assai più profittevoli di quelle in banca.

Tenere i propri risparmi al sicuro è una regola d’oro che vale sempre, ma nel mondo delle Criptovalute occorre un’ermeticità nella salvaguardia dei propri averi senza precedenti.

Rispondi