Lagarde vede un futuro per le Criptovalute

LAGARDE: NON E’ SAGGIO VENDERE ORA LE PROPRIE CRIPTOVALUTE

Christine Lagarde, Direttore del Fondo Monetario Internazionale ha avvisato le banche che “non è saggio che vendano ora i loro asseti in monete virtuali”. 
Sostiene Lagarde che “le monete virtuali potrebbero dare alle monete correnti e relative politiche monetarie una spinta. La migliore risposta da parte delle banche centrali è continuare a svolgere la propria politica monetaria, ma rimanendo aperti a idee fresche e nuove richieste, seguendo l’evoluzione dell’economia”. 
Parole che sembrano dare ulteriore spinta alla solidità delle Criptovalute ad alla loro rivoluzione nel mondo finanziario, uscite dalla bocca di chi regola il più grande mercato di moneta fiat.

Nel suo discorso parlando di Criptovalute ha naturalmente citato i casi negativi della loro giovane storia, in primis MtGox, ed ha detto “Per il momento le monete digitali non rimpiazzeranno le monete tradizionali, essendo troppo volatili, rischiose, richiedono troppa energia e le tecnologie che le producono non sono scalabili”.

Dunque, nonostante le forti spinte contrarie, la massa critica nei confronti delle Criptovalute mette un’altra pietra miliare nella formazione di un consensus che potrebbe finalmente farle uscire dalla loro “preistoria” per auspicare una loro diffusione massiccia.

Rispondi