John Mcafee il re del Far West

John McAfee è un irrequieto informatico Americano di 73 anni noto ai più per il famoso antivirus per pc che creò e che ne determinò il successo. Dopo avere venduto il prodotto che lo aveva reso celebre decise di trascorrere una vita agiata in CentroAmerica, salvo poi tornare negli USA dopo essere stato coinvolto in Belize in un caso di omicidio di un vicino di casa, da cui venne scagionato.

John, ex candidato alle presidenziali USA per il partito libertario, oggi è uno dei più grandi fautori di pump and dump del mercato delle Criptovalute. Il suo seguitissimo account Twitter è diventato in qualche modo una sorta di oracolo seguito da centinaia di migliaia di persone. John cinguetta, le persone eseguono. A John piace probabilmente questo effetto “pecora” che segue alle sue parole e continua a parlare, vedendo che il mercato di decine di Altcoin si muove in maniera considerevole  in seguito ai suoi Tweet.

Spara a zero o da utili consigli di investimento ormai ogni giorno da settimane (anche se ha promesso che i suoi consigli di investimento diventeranno settimanali, non più giornalieri), ed è inutile pensare che non detenga alcuna delle Coin che “sponsorizza” o che venda prima di annunciare quelle di cui da giudizi negativi.

Tant’è che un’impressionante numero di Altcoin se finita sul suo account Twitter schizza al rialzo o al ribasso. Solo per citarne alcune che sono passate dal suo account: VergeCoin, ReddCoin, Digibyte, Burst, ETN, KWH e tantissime altre. Ed il copione è sempre lo stesso: quando John dice che la Altcoin ha grande potenziale  (senza spiegarne il motivo molto spesso) la valuta acquista vertiginosamente valore. Quando la stronca, questa crolla inesorabilmente.

Nei mercati regolamentati questa attività di pump and dump sarebbe considerata non legale, ma sappiamo che con le Criptovalute tutto è consentito. L’account Twitter di John è un vero e proprio oracolo nel wild world delle Altcoin e nonostante i numerosissimi supporters ed haters, continua ad essere un fattore di influenza del mercato notevole. Nonostante non spieghi, non approfondisca, nonostante le sue parole non abbiano alcun motivo particolare di valere così tanto.

Se seguite John ed avete un buon numero di Altcoin potreste essere fortunati: la sua è una vera e propria lotteria. Ma se davvero volete bene alle Criptovalute state in guardia da questo account Twitter. Forse nemmeno noi dovremmo dargli voce per aiutare a sopire il fenomeno, ma speriamo con queste nostre parole di farvi capire quanto sia pericoloso buttarsi nelle Altcoin più disparate senza alcun senso. Fatelo sempre con moderazione, disposti a perdere tutto.

Oggi solo John è uno dei pochi a comandare in questo Far West.

Rispondi