Il Nasdaq pronto a diventare un exchange di criptovalute

Adena Friedman (foto), CEO del Nasdaq, la principale borsa Americana ha dichiarato alla CNBC mercoledì 25 Aprile che “certamente il Nasdaq prenderà in considerazione la possibilità di diventare un exchange di Criptovalute“.

Continua la Friedman: “Credo che le valute digitali continueranno ad esistere, è solo una questione di quanto tempo ci vorrà perché il loro spazio maturi”.

Nel frattempo, il Nasdaq scalda i motori. L’azienda sta infatti avviando una collaborazione con Gemini, l’exchange dei fratelli Winklevoss, due tra i fondatori di Facebook che poi ruppero con Zuckerberg e tra i più grandi investitori in Bitcoin.

 Se l’ottimismo in generale sulle Criptovalute è presente nelle parole della Friedman, lo è meno quello sulle ICO. “Vanno regolate”, spiega la CEO di Nasdaq, “la SEC ha ragione a considerarli strumenti finanziari e regolarli come tali”.

Rispondi