Bitfinex: 10.000$ per comprare Criptovalute

Avete capito bene: se non hai l’equivalente di 10.000 Dollari Bitfinex, l’exchange più grande al mondo, non ti farà comprare o scambiare Criptovalute.

E’ appena apparsa la notizia sul sito, che da tempo non permetteva (come molti altri) di registrare nuovi utenti.

Una nota del 12 Gennaio spiega: “per mantenere la nostra massima attenzione agli account più importanti, tutti gli account creati dopo il 1 Gennaio 2018 saranno accettati solo con un deposito iniziale minimo di 10.000 Dollari o equivalente in Criptovalute”.

Una notizia bomba, che restringe in maniera impressionante le maglie del più grande exchange, facendolo diventare un obolo per il trading d’élite. Filosofia del tutto nuova nel mondo degli exchange che rompe gli schemi fino ad oggi conosciuti. Bitfinex ritorna dunque operativo dopo mesi che i social lo davano per moribondo o destinato ad una fine in stile MtGox a causa dei frequenti down e disservizi.

Certamente il servizio di Bitfinex come azienda non può che migliorare, accettando solamente chi è disposto a lavorare capitali importanti.

Avranno da ridire tuttavia tutti i piccoli risparmiatori, che si vedranno tagliati fuori dalla possibilità di iniziare ad entrare nel mondo delle Criptovalute con cifre più umane.

Nulla cambia, per fortuna, per chi era già dentro. Ora attendiamo le novità di Kraken!

Rispondi