5 milioni per tokenizzare Bitcoin Cash

50 team di sviluppatori di tutto il mondo stanno partecipando alla sfida lanciata da Coingeek, startup del milionario Calvin Ayre.

Calvin Ayre, Canadese, 56 anni. Reso celebre dalla sua società di scommesse online Bodog

In palio, 5 Milioni di Dollari. Obbiettivo: tokenizzare Bitcoin Cash.

L’obbiettivo della startup è quello di implementare un sistema simile a quello dei token basati su Ethereum, ma questa volta con base su Bitcoin Cash.

Seconda la startup, infatti, i token di Ethereum sono ancora poco scalabili, carenti di documentazione, trasparenza e possibilità di controllo. Coingeek chiede ai team di sviluppare una nuova tecnologia, eventualmente servendosi dei patent suoi e del partner Nchain Group, che possa aiutare a migliorare i difetti dei token oggi esistenti.

In palio, ci sono 5 Milioni di Dollari. Una somma che solamente un milionario poteva mettere a disposizione.

Aldilà dei soldi, tuttavia, c’è la possibilità di creare un sostituto ad Ethereum nella corsa allo sviluppo dei token.

Un mercato schizzato alle stelle nel 2017 ma con ancora infiniti spazi per nuovi sviluppatori.

 

 

 

Rispondi