Ethereum esclude Buterin: decisioni sul futuro senza di lui

In data 9 Maggio è apparsa su Medium questa dichiarazione sullo sviluppo e la futura Governance di Ethereum, il sistema a cui ha dato vita Vitalik Buterin.

La dichiarazione, che potete leggere nei suoi contenuti a questo link, traccia un punto della situazione sulla governance di Ethereum e sulle necessità degli sviluppi futuri del protocollo.

Nella dichiarazione si parla della necessità di “migliorare la Governance di Ethereum” e del bisogno di “creare una discussione produttiva sul futuro di Ethereum”.

Spiegano inoltre che “raggiungere il consenso sullo sviluppo di un nuovo protocollo è possibile se lavoriamo insieme per una legittima governance condivisa del processo decisionale”.

Il documento è firmato, tuttavia, da alcuni stakeholder di Ethereum, quali molte startup che si basano sul protocollo e possessori della Criptovaluta. 

Grande assente, tuttavia, Vitalik Buterin(foto), che commenta su Twitter piccato di non avere dato il permesso a questa auto-organizzazione sulla governance di Ethereum.

In una fase in cui molte Criptovalute tentano sviluppi dei protocolli importanti la discussione è più che mai accesa tra developers e stakeholders, e non sono impossibili scossoni significativi. Uno dei quali sarebbe l’esclusione da Buterin sul futuro di Ethereum.

 

Il tewwt di Buterin sullo statement riguardante Ethereum

Rispondi